La cassetta telegrafica campale

Cassetta telegrafica campale
Schema "cassetta"

Durante la prima guerra mondiale si ebbe un grande sviluppo tecnologico

dei sistemi di comunicazione sui campi di battaglia.

L’ esigenza di impartire ordini in modo rapido e sicuro

portò allo sviluppo e perfezionamento  delle stazioni telegrafiche portatili, 

le cosiddette “Cassette telegrafiche campali”,

prodotte  dalle OFFICINE PIO - PION MILANO.

 

Queste erano facilmente spalleggiabili , anche se ben presto vennero affiancate dai telefoni da campo, che non richiedevano personale specializzato

ed erano più maneggevoli e di immediato utilizzo.


 

La cassetta telegrafica campale era composta da 2 elementi,

il trasmettitore e il ricevitore.

Il trasmettitore era dotato di un interruttore a molla che dava o meno tensione alla linea telegrafica, permettendo così la manipolazione in Morse.

Il ricevitore era dotato di un dispositivo acustico azionato dalla corrente di linea e da una elettrocalamita che permetteva ad una leva la scrittura su una striscia di carta, inchiostrata da un rullo e fatta scorrere da un meccanismo ad orologeria con carica a molla.

Quando la corrente si interrompeva, una molletta provvedeva a rimettere a posto la leva.

Le misure della "cassetta" erano di 38,5 cm x 50,5 cm x 39,5 cm per 18.7 Kg di peso.

 

La cassetta telegrafica campale rimase in uso presso l'esercito italiano fino al 1945. 


Telegrafista della prima guerra mondiale con la sua cassetta campale
Telegrafisti del Reggimento del Genio
Caserma  3° Reggimento Genio Telegrafisti - Firenze
Caserma 3° Reggimento Genio Telegrafisti - Firenze

Questo sito fa uso di Cookies.

Vedere Informazioni Legali

( Cookie Policy e Privacy )

Guglielmo Marconi

 

Comitato G. Marconi
Firma Marconi
Fondazione Marconi
Dx code of conduct
Marina Militare
Associazione Radioamatori Marinai Italiani
Gruppo Radioamatori Alpini
Calendario Contest
Calendario Contest
Ponti Ripetitori
Mappa Ponti ripetitori
DX Atlas on Qrz.com
Calcolo QTH Locator
QRZ callsign lookup:
Callsign lookups provided by qrz.com
HamQTH.com - Free hamradio callbook
Enter your callsign to see if you have an eQSL waiting!

Satellite tracking
Web Radio Sdr
NASA tv
Eventi sismici
Mappa dei terremoti

 

Sito creato il 13/07/2010

 Ultimo aggiornamento: 

24/08/2017

 

 

 

Home